Shiatsu

SHI: DITO, ATSU: PRESSIONE = PRESSIONE DIGITALE

Nella fiducia c’è riposo

SHIATSU: MASSAGGIO PSICOFISICO GIAPPONESE

Trattamenti Individuali

Lo shiatsu è un antica forma di terapia fisica non cruenta nata 2.500 anni fa, ma perfezionata e resa organica nel 1935
dal maestro giapponese Tokujiro Namikoshi, di cui seguo il metodo.
Si pratica fondamentalmente con la pressione delle dita.

Con lo shiatsu si agisce su nervi, muscoli, organi e apparati.
I punti fondamentali di pressione distribuiti su tutto il corpo e sui quali si esercita la pressione sono circa 780.
Si inizia dai punti corrispondenti ai fori di emergenza dei nervi occipitali, si prosegue sui tratti cervicali, dorsali, lombo-sacrali, sulle regioni anteriori del corpo e sui grandi fasci nervosi degli arti; per finire sulle ramificazioni nervose terminali del piede.

Questo massaggio comprende manipolazioni e trazioni, mediante le quali si determina la stimolazione di nervi, muscoli scheletrici, tessuto connettivo, sistema circolatorio ed articolazioni.

Con lo shiatsu si può rilassare una persona, decontrarre i muscoli in profondità, trattare i processi artrosici, la periartrite scapolo-omerale, l’emicrania e la cefalea, la dorsalgia e la cervicalgia, i problemi intestinali (stipsi e colite), e, grazie alla produzione di endorfine che stimola, anche l’ansia e la stanchezza psicofisica.

Lo shiatsu genera fiducia, vitalità e benessere: nessuna cura tecnologica potrà mai eguagliarlo.

LEZIONI COLLETTIVE E INDIVIDUALI A MODULI

Si impara a risolvere tanti piccoli e meno piccoli disturbi senza ricorrere a specialisti.
E’ una pratica che tutti in una famiglia dovrebbero conoscere.

Una dispensa dettagliata segue di pari passo tutto il mio insegnamento cosicché già dopo un primo incontro si può cominciare ad esercitarsi.
Fra una lezione e l’altra ogni allievo è tenuto a fare una terapia su di me, in modo che io possa sentire la manualità e correggere eventuali errori.

Verrà rilasciato un attestato di frequenza.

allievi di shiatsu che si esercitanno tra loro