Yoga Nidra

Yoga Nidra viene erroneamente tradotto come yoga del sonno, invece è uno stato di rilassamento profondo, con uno scopo evolutivo.

Lo stato di Yoga Nidra è quello fra il sonno e la veglia.
Quel momento che forse tutti abbiamo sperimentato almeno una volta, quando abbiamo  sentito che stavamo per  addormentarci e poi, naturalmente, ci siamo addormentati.

Attraverso un profondo  rilassamento fisico, emozionale, mentale lo Yoga Nidra conduce in uno stato di dormiveglia al fine di  stabilire un contatto con l’inconscio,  purificarlo e  creare uno spazio ove immettere il seme di una nuova crescita, in sanscrito: sankalpa

Il sankalpa è una risoluzione, una particolare intenzione di pratica, è l’antidoto a ciò che sentiamo essere l’origine dei nostri problemi, e  da cui ne derivano molti altri.

Yoga Nidra si pratica per riformare la propria mente e la propria vita.

Frutto di quarant’anni di esperienza e di passione ho perfezionato al massimo questa pratica, appresa direttamente dagli swami dello Satyananda ashram di Rishikesh, trasmettendola a moltissimi insegnanti e allievi.

due allieve in profondo rilassamento

Sedute collettive     –     Sedute individuali

 

Lezioni e corsi intensivi individuali per insegnanti